Bilancio, cos’è e qual’è il significato per una squadra di calcio

Che cos’è il bilancio societario?

Il bilancio di società, anche di una squadra di calcio come la Juventus, è il documento fondamentale che riepiloga i dati economici, finanziari e patrimoniali di una società.

Com’è composto il bilancio?

Ogni bilancio è composto da tre documenti fondamentali: Lo Stato Patrimoniale, il Conto economico e la Nota integrativa.

Stato Patrimoniale:

Lo stato patrimoniale è il documento che raggruppa le attività e le passività di ogni azienda. Per fare un esempio con la Juventus, Lo stadio è un’attività, i calciatori sono delle attività, le corriere sono delle attività. Nel linguaggio giornalistico spesso vengono anche chiamati “assets”, ma la terminologia corretta in ambito contabile è attività;

Le passività invece sono tutti i debiti che la società contrae con ogni tipo di figura: banche, fornitori e soci.

Nello Stato Patrimoniale della Juventus si potranno contare tra le passività i debiti verso le banche per i mutui, le obbligazioni contratte per ottenere liquidità al di fuori del sistema bancario , i debiti verso i fornitori per beni e servizi (integratori alimentari, benzina, etc.).

Infine il Capitale sociale, un debito che la società, intesa come persona giuridica, ha nei confronti dei soci.

Conto economico

Il Conto Economico è strettamente collegato con lo Stato Patrimoniale, in esso vengono riepilogati tutti i costi e i ricavi che alla fine dell’anno contribuiranno a formare il risultato d’esercizio, che potrà essere un utile o una perdita.

Esempi:

Ricavi per la Juventus sono i contratti televisivi con Sky e Dazn, l’incasso della vendita dei biglietti, Gli introiti generati dagli sponsor come l’Adidas o l’Alianz.

Costi per la Juventus sono i stipendi dei calciatori, i costi per la benzina e gli interessi che si pagano sui mutui e le obbligazioni

Nota Integrativa

La Nota integrativa è un documento fondamentale di ogni bilancio nel quale vengono analizzati in forma analitica tutte le voci contabili che compongono un bilancio. Nello specifico la Nota integrativa è in grado di spiegare come ogni singola voce si sia formata, generalmente confrontando il periodo in esame con quello dell’anno precedente.

Facendo un esempio con la Juventus:

Nel 2012 lo Stato Patrimoniale della Juventus mostra un aumento delle attività di 500 milioni di euro. La nota integrativa spieghera che l’aumento è dovuto all’inserimento tra le proprie attività dello Stadio. (numeri a caso)

La società Juventus acquista nel periodo 2018 il calciatore Cristiano Ronaldo per la cifra di 100 milioni di euro. Al calciatore sarà corrisposto uno stipendio annuo lordo di 50 milioni di euro per 4 anni. l’operazione sarà finanziata con un mutuo di 100 milioni a cui dovranno essere corrisposti interessi annui del 5%

Nello stesso anno la Juventus incassa sponsorizzazioni per un ammontare di 50 milioni di euro.

Qui sotto potete visualizzare come al 31/12/2018, cioè al termine dell’esercizio, è composto lo Stato Patrimoniale e il Conto Economico, limitatamente alle operazioni descritte nell’esempio.