apre il J Hotel alla Continassa. Per i giocatori, ma non solo

La struttura che ospita i bianconeri è adiacente al Training Center dove si allena la squadra, completando il mosaico del J Village nell’area dello stadio riqualificata dal club. Dal 24 agosto la struttura aprirà anche al pubblico

Con l’inizio del ritiro alla Continassa, per ora solo per i giocatori ma presto per tutti, ha aperto i battenti anche il J Hotel, il primo albergo in Italia legato a un club di calcio: la Juventus ne detiene il 40% della partecipazione. Un’intera ala della struttura, quella già aperta, è riservata alla prima squadra, che qui farà i ritiri prepartita, a 600 metri dall’Allianz Stadium e praticamente attaccati al Training Center dove i bianconeri si allenano: dormire qua durante questi giorni di ritiro è a discrezione dei giocatori, chi ha la famiglia a Torino magari torna a casa la sera, ma i nuovi arrivati ancora in cerca di sistemazione per ora abitano qua, da Ramsey a Rabiot fino a Sarri.

PER IL PUBBLICO

E chiunque potrà soggiornare nello stesso hotel dei giocatori quando sarà disponibile anche la parte della struttura aperta al pubblico: sul sito dell’hotel è già possibile prenotare una camera a partire dal 24 agosto, con prezzi da 116 euro a notte. La struttura, a quattro stelle, ha 138 camere all’insegna di comfort e design su un’estensione di 11.200 metri quadrati, che comprende la spa, sale meeting tra cui una da un centinaio di posti e un ristorante da 200 coperti, di cui 60 all’aperto.

IL QUARTIERE

Adiacente al JTC, con ingresso in via Traves, completa lo sviluppo immobiliare della zona della vecchia Cascina Continassa, rilevata nel 2013 dal Comune con un diritto di superficie di 99 anni rinnovabili, dove il club ha riqualificato un’area abbandonata alla periferia nord ovest di Torino nei pressi della Reggia di Venaria per farne ormai a tutti gli effetti il quartiere juventino, il J Village: oltre al Training Center c’è il J Medical, la World International School, la sede sociale e, dall’altra parte di corso Gaetano Scirea, l’Allianz Stadium. Cittadella bianconera.